CorsicoToday

Va fuori dal bar a spacciare con la cocaina nascosta nel tettuccio dell'auto: arrestato

In manette un uomo di trentatré anni, cittadino marocchino, fermato fuori da un bar

Un uomo di trentatré anni, un cittadino marocchino con precedenti, è stato arrestato venerdì mattina dai carabinieri a Corsico con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari, che erano impegnati in un servizio anti droga, lo hanno notato mentre si aggirava con fare sospetto fuori da un bar di via El Dorado e hanno deciso di perquisirlo, per poi passare al setaccio anche la sua auto. 

Proprio dalla macchina sono saltati fuori quattro grammi di cocaina - che erano nascosti nel tettuccio -, sessanta euro in contanti - che secondo gli investigatori il 33enne aveva guadagnato proprio spacciando - e due telefoni, che il pusher usava per il "lavoro". 

A quel punto per l'uomo sono scattate le manette. Sarà processato sabato per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento