CorsicoToday

Arrestati fidanzati "acculturati": spacciavano fuori dal bar, droga nascosta in un libro a casa

Controlli dei carabinieri a Corsico. In manette anche un altro pusher, denunciato un evaso

Il libro in cui era nascosta la droga

I militari li hanno visti proprio mentre "lavoravano" fuori da un bar. E per loro sono scattate le manette. Due fidanzati - cinquantatré anni lui e quarantaquattro lei - sono stati arrestati venerdì mattina dai carabinieri della stazione di Corsico, diretti dal maggiore Giovanni Varamo, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Gli uomini dell'arma hanno sorpreso la coppia mentre vendeva droga fuori da un locale di via Curiel e hanno così deciso di perquisire l'abitazione dei due. Lì sono stati sequestrati sei grammi di cocaina, mille euro in contanti e 130 grammi di hashish, che erano nascosti in un "buco" ricavato tra le pagine di un libro. 

Arrestato un altro spacciatore

Altra droga è invece stata scoperta a casa di un 48enne, anche lui finito nei controlli dei carabinieri, che venerdì mattina hanno passato al setaccio tutta la città.

Nell'appartamento dell'uomo - poi arrestato - i militari hanno messo le mani su 45 grammi di cocaina già suddivisi in dosi e 100 euro. I tre sono tutti stati portati in caserma e saranno processati per direttissima. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Cronaca

    Milano, ragazzini disturbano clienti del locale: il titolare ne accoltella uno, 18enne gravissimo

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento