CorsicoToday

Carpe morte e acqua di colore strano: sospetto avvelenamento in un fontanile

La scoperta e l'allarme: sono in corso le analisi dell'Ats

Repertorio

Si teme uno sversamento di sostanze tossiche nell'acqua di un fontanile a Corsico. L'Ats sta effettuando il prelievo dell'acqua per esaminare i campioni e capirci di più. I cittadini hanno avvisato le autorità dopo avere visto un'acqua di colore blu decisamente anomalo e soprattutto un centinaio di pesci (sembra siano carpe) che affioravano morti. 

Proprio una prima analisi vetenrinaria sui pesci fa propendere per l'ipotesi di avvelenamento anziché per altre cause. Ma è presto per dirlo con certezza. I campionamenti saranno esaminati e poi la polizia locale farà partire le indagini per capire (individuato il veleno) chi può averlo sversato in acqua. E dove. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fontanile interessato si chiama Belgioioso ed è uno di quelli che attraversano il Sud-Milano. In questa fase non sembra che vi siano pericoli o emergenze sanitarie per le persone ma, come è logico, i responsabili dell'Ats monitoreranno la situazione. Se ne saprà di più quando saranno state individuate le responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento