CorsicoToday

Botte e minacce alla moglie, insulti alla figlia: "padre padrone" arrestato dai carabinieri

In manette un uomo di sessantadue anni. La moglie e la figlio lo avevano già denunciato

Per anni le ha maltrattate rendendo la loro vita un inferno. Alla figlia, una ragazza oggi 27enne, ha riservato "soltanto" insulti e offese. Alla moglie, una donna di cinquantanove anni, ha invece "regalato" botte e minacce. Tanto che entrambe lo avevano già denunciato e lo stesso hanno fatto domenica, quando lui è finito in manette. 

Un uomo di sessantadue anni, cittadino italiano, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Corsico - guidati dal capitano Pasquale Puca - con l'accusa di maltrattamenti in famiglia nei confronti di sua moglie. 

La richiesta d'aiuto della vittima è arrivata in serata, quando ha telefonato al 112 dicendo che il 62enne - per l'ennesima volta - la stava aggredendo. Al loro arrivo nell'abitazione dei due, i militari hanno trovato la donna spaventata e ferita, con alcuni graffi sul collo a confermare la sua versione. 

Lei stessa ha poi raccontato che le violenze andavano avanti da anni e che negli ultimi tempi suo marito era diventato ancora più aggressivo perché nervoso a causa della crisi economica e della mancanza di lavoro. Nel passato del 62enne i carabinieri hanno anche trovato una vecchia denuncia di sua figlia, che nel 2017 aveva presentato un esposto contro di lui. E lo stesso, però a ottobre del 2018, aveva fatto anche la moglie, che si era rivolta alle forze dell'ordine per denunciarlo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Per arrestare questi violenti devono commettere un femminicidio. Perché tutte le denunce fatte in passato sono cadute nel vuoto?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il "sabato nero" di Milano: l'estrema destra in pellegrinaggio alla cripta di Benito Mussolini

  • Cronaca

    Il bosco sul fiume trasformato nel mini market dell'eroina: una dose a 5 euro in pausa pranzo

  • Cronaca

    Milano, miliardaria truffata durante la vendita di una mega villa: via il Rolex da 120mila euro

  • Cronaca

    Furto "a colpi" di Enjoy: 500 scagliata contro la vetrina del bar, poi il colpo e la fuga coi soldi

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento