CorsicoToday

Spaccio a Corsico: arrestato un pusher, accettava buoni pasto per pagare la droga

L'uomo è già noto alle forze dell'ordine. E' stato sorpreso in flagranza

Repertorio

Lo hanno visto, nella mattinata di sabato 13 ottobre, mentre consegnava una dose di droga a un acquirente occasionale. Nei guai è finito un italiano di 51 anni, cameriere di professione e con alcuni precedenti. 

L'uomo è stato perquisito dai carabinieri di Corsico direttamente sul posto, in via Cellini, e poi anche a casa sua. In tutto sono stati trovati 5 grammi di cocaina, nascosti nella rete del letto della camera dell'uomo, e 90 euro in contanti, che si presume frutto della vendita di droga.

Ma non solo: sono stati anche trovati 9 buoni pasto del valore di 5,29 euro ciascuno, che dai riscontri si è scoperto siano stati utilizzati da alcuni clienti per pagare la cocaina. L'uomo è stato portato nelle camere di sicurezza della caserma corsichese in attesa del processo per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento