CorsicoToday

Sosta selvaggia: nuovo spartitraffico in via Vittorio Emanuele a Corsico

Le informazioni dall'amministrazione comunale

Repertorio

Parcheggiare in divieto di sosta è pericoloso perché rallenta lo scorrimento dei veicoli e causa, nelle zone più trafficate, congestioni e manovre azzardate che possono rappresentare un rischio anche per i pedoni.

Per contrastare un malcostume diffuso, l’amministrazione comunale di Corsico sta predisponendo un intervento in via Vittorio Emanuele, all’altezza del ponte. Nelle prossime settimane, infatti, prenderanno il via i lavori sullo spartitraffico che ogni giorno è ingombrato da auto in sosta vietata, rendendo difficoltoso il passaggio non solo dei veicoli, ma anche dei numerosi autobus che vi transitano.

Nel primo tratto dello spartitraffico verranno ampliate le fioriere, nel secondo si installerà un doppio cordolo non sormontabile e nel terzo tratto ne verrà posizionato uno unico smussato, in grado di impedire la sosta, ma comunque sormontabile per consentire il passaggio delle auto in caso di eventuali impedimenti sulla sede stradale. L’intervento su via Vittorio Emanuele dà seguito alle manutenzioni che da mesi interessano le strade e i marciapiedi di tutto il territorio. “Dopo diciotto anni, è stata asfaltata la via Brunelleschi – sottolinea il sindaco Filippo Errante – che necessitava di un’immediata messa in sicurezza”.

La via Brunelleschi è una strada di confine tra la zona industriale di Corsico e l’area del centro commerciale Auchan di Cesano Boscone. Nonostante sia via di collegamento tra i territori, dove transitano ogni giorno anche numerosi mezzi pesanti, da tempo non è stato effettuato alcun tipo di manutenzione.

Gli interventi di rifacimento del manto stradale, dopo via Brunelleschi, sono proseguiti su via Cellini, su parte di via Fermi, su via Leonardo da Vinci e sull’area mercatale di via Montello. In precedenza, un’altra area in cui viene organizzato un mercato, ossia piazza Petrarca, era stata interessata da lavori, nella convinzione che gli interventi di riqualificazione, assieme alla nuova illuminazione pubblica, rendano anche più sicuro il territorio.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento